Marzo 22, 2013 News Nessun commento

Sabato 23 e domenica 24 marzo 2013 si celebra la giornata FAI di Primavera, un’iniziativa organizzata dal Fondo per l’Ambiente Italiano ogni anno, dal 1992, nel periodo primaverile. Manifestazione che promuove le bellezze naturali e culturali per riscoprire i tesori d’Italia, dando la possibilità di visitare beni normalmente chiusi al pubblico, in molte città dislocate su tutto il territorio italiano.

Vengono proposte innumerevoli attività all’insegna della scoperta del paesaggio italiano: visite in aree archeologiche, percorsi naturalistici all’ aria aperta, escursioni e biciclettate, percorsi a cavallo fra borghi e masserie. I visitatori possono avvalersi di guide d’eccezione: “apprendisti ciceroni”, giovani studenti che illustrano aspetti storico-artistici dei monumenti.

Quest’anno il FAI – Fondo Ambiente Italiano apre 700 luoghi in tutta Italia, spesso inaccessibili e per l’occasione eccezionalmente a disposizione del pubblico, con visite a contributo libero: chiese, palazzi, aree archeologiche, ville, borghi, giardini; persino caserme, centrali idroelettriche e un osservatorio astronomico.

Per scoprire tutte le attività promosse nella tua regione visita il sito FAI http://www.giornatafai.it/elenco-luoghi-aperti-2013.htm

Written by Admin